Come Fare
Il Pan di Spagna

Guerrino Pasticceria & Banqueting

Quante volte nella tua vita avrai sentito parlare del Pan di Spagna, una delle preparazioni di base della pasticceria italiana, e quante volte hai provato a prepararlo da solo per la realizzazione di un dolce o di una torta di compleanno?
La ricetta del Pan di Spagna è molto semplice, ma richiede un po’ di attenzione se si vuole ottenere un risultato perfetto.


torta 1

Il Pan di Spagna non richiede l’utilizzo del lievito, infatti le uova dovranno essere montate correttamente, per impedire che si sgonfi durante la cottura.
Con questo articolo andremo ad esaminare la ricetta per la realizzazione del Pan di Spagna, in modo tale da poterti cimentare nella sua preparazione, anche quando sei da solo nella tua abitazione.


pan di spagna

Ingredienti per una tortiera di media grandezza:


-5 Uova
-1 Baccello di vaniglia
-Fecola di patate 75 g
-Zucchero 150 g
-Farina 00 75g
-Sale fino 1 pizzico


Preparazione:


1) Rompi le uova per cominciare la preparazione del tuo Pan di Spagna, taglia aiutandoti con un coltello, il baccello di vaniglia a metà, incidilo e estrai tutti i semi della vaniglia e aggiungili alle uova all’interno della ciotola della planetaria.

fruste

2) Aggiungi un pizzico di sale, aziona la planetaria a velocità media e lavora il composto per circa 15/20 minuti e aggiungi lo zucchero poco per volta.
3) Imburra e infarina lo stampo che utilizzerai per infornare il tutto.
Appena il composto nella planetaria, sarà diventato chiaro, gonfio e spumoso, potrai spegnere la macchina.A questo punto, con l’aiuto di un setaccio a maglie fine, versa sia la farina che la fecola all’interno della ciotola con il composto lavorato in precedenza. Con l’aiuto di una spatola amalgama tutte le polveri con il composto con movimenti delicati, per evitare che l’impasto si possa smontare.


PRENDI ISPIRAZIONE DALLE
NOSTRE CREAZIONI


impasto

4) Versa tutto nello stampo, cuoci in forno il Pan di Spagna a 160° per circa 50 minuti. Una volta cotto lasciatelo freddare prima di servirlo o prima di mangiarlo.



L'ORIGINE DEL CACAO:

cacao

STORIA DI UNA LEGGENDA

Vuoi Informazioni?
Invia adesso la tua richiesta.
info@guerrino.it